Novità Valcucine: nuova cucina Logica Celata disponibile presso il nostro Showroom!

Come sapete, da molti anni Stanze D’autore segue le cucine Valcucine, ed oggi abbiamo deciso di dare uno sguardo più da vicino ad alcune novità che questa azienda propone!

Degno di nota è il Pensile Aerius, che adesso puoi trovare anche nella sua nuova versione nera, in aggiunta alla finitura in alluminio anodizzato naturale

Il pensile Aerius

Il Pensile Aerius è un pensile “leggero come l’aria”, dove il benessere e la libertà vengono prima di tutto!
Questo particolare pensile presenta un’apertura basculante leggera e silenziosa, dotata di un’anta ultra sottile.


Ma cerchiamo di capire come funziona…

Il principio di apertura e chiusura sfrutta la forza di gravità tramite la struttura con bilanciere; ciò aumenta notevolmente la resistenza e la durata dell’elemento, dal momento che è privo di cerniere con molle, pistoni o elementi usurabili.
Basta un tocco e l’anta si apre verso l’alto, come un’ala in volo, rimanendo sospesa per tutto il tempo necessario.

All’interno, l’eliminazione del tradizionale raddoppio dei fianchi libera lo spazio, creando maggiore capienza e armonia visiva. All’esterno, invece, un sistema di illuminazione con led e una barra accessoriabile, perfettamente integrata alla struttura, aumentano le funzionalità dell’elemento.

La nuova variante di colore crea un insieme cromatico raffinato che aggiunge carattere all’ambiente, ottenendo un risultato di grande classe e bellezza.

I nuovi piani di lavoro H10 e H14

E cosa dire dei nuovi piani di lavoro H10 e H14?
Grazie ai nuovi piani di lavoro in pietra, altezza 10 e 14 centimetri, si possono ottenere soluzioni compositive di grande impatto visivo: questi piani di lavoro sono studiati per poter creare un equilibrato gioco di allineamenti con gli altri elementi della composizione.

Per trasmettere una sensazione di leggerezza è stato inserito un profilo angolare, con funzione di “scuretto”, che crea uno stacco tra i mobili base della parte inferiore e la massa del piano in pietra. Ricordati che il profilo è disponibile in tre finiture: nero, rame naturale e ottone naturale

Un’altro elemento importante è il lavello in pietra integrato grazie al quale è ora possibile realizzare composizioni in cui la superficie del piano di lavoro e l’interno della vasca del lavello hanno lo stesso materiale.

 

Una scelta stilistica che risponde ai criteri di funzionalità e praticità facilitando le operazioni di pulizia e che contribuisce a creare un elegante effetto di continuità estetica in cucina.
È disponibile in due versioni:

– Lavello in pietra per top H2

Il piano e la vasca vengono spediti separatamente. L’installatore avrà cura di unirli in fase di montaggio. Per questo motivo sono state create delle apposite staffe che vengono fissate alla base del lavello e che sostengono il peso della vasca senza gravare sul top. Il sistema è dotato anche di piedini di regolazione per facilitare il lavoro del montatore
È disponibile su tutte rifiniture di granite pietra. Nota bene: non è disponibile con le finiture in marmo.

La dimensione del foro sono leggermente inferiori a quelle interne della vasca. questo accorgimento tecnico permette di evitare che la goccia che scende dal piano di lavoro verso la vasca si possa infiltrare nella giunzione fra i due elementi. Il foro di dimensioni ridotte fa sì che la goccia trovi un punto di rompi goccia che la fa cadere direttamente nella parte inferiore della vasca senza farla scivolare sulle pareti
È possibile richiedere una scorciatoia che viene scavato direttamente nel materiale di superficie del piano

– Lavello in pietra per top h6 o superiori

La vasca viene fornita incollata al piano di lavoro.
Disponibile su tutte le finiture di granito pietra e marmo.
Non ci sono differenze tra dimensione del foro e quella interna della vasca dal momento che la vasca è in continuità con il piano.

2018-10-24T22:13:37+00:00