CEMENTO E COLORE – PROGETTAZIONE DEL COLORE

UNA TENDENZA DEL DESIGN CONTEMPORANEO

Negli ultimi anni si è sentito parlare molto di stile industriale.

Rispetto al passato, assistiamo oggi alla ricerca di uno stile meno freddo e più “intimo”, con l’introduzione di qualche nota di colore allo scopo di rendere l’interno più accogliente e meno austero.

L’obiettivo è creare un interno più caldo e personale, meno scontato.

Un’altra tendenza importante nel design contemporaneo è la creazione di un rivestimento continuo su pavimento e parete.

L’effetto ottico è di allargamento dello spazio e la sensazione di comfort è aumentata grazie alla cancellazione di qualsiasi contrasto.

 

 

 

 

 

PROGETTAZIONE DEL COLORE:

Quando si progetta uno spazio il COLORE è importante:

  • Può ravvivare un’area logora o trascurata della casa
  • Può cambiare le proporzioni della stanza
  • Influisce sull’umore e sul morale
  • Può cambiare la temperatura percepita della stanza
  • E’ la prima cosa che si nota entrando in una stanza

 

LA SCELTA DEL COLORE È UN MOMENTO FONDAMENTALE NELLA PIANIFICAZIONE DI UN AMBIENTE

 

RIASSUMENDO:

COLOR SELECTION METHOD

Colori preferiti:

  • Quali sono i gusti del committente in fatto di colori?

Funzione:

  • Qual è la funzione dell’ambiente? Quali emozioni deve trasmettere?

Dimensione:

  • Quanto è grande la stanza?

Luce:

  • Quanta luce riceve e a che ora del giorno?

Arredi:

  • Quali colori sono già presenti (pavimento, mobili, tessuti,….)?

Flusso:

  • Di che colore sono gli ambienti adiacenti?

Prova in loco:

  • La percezione del colore varia notevolmente in funzione della luce, della dimensione e dei colori già presenti nell’ambiente.
  • Per questo è vivamente consigliato l’utilizzo dei tester.

 

COLOR SELECTION METHOD: DIMENSIONE

I colori chiari allontanano, i colori scuri avvicinano. Una stanza con pareti chiare sembrerà più grande rispetto ad una con pareti scure.

Nota: in alcuni casi potrei voler enfatizzare la dimensione ridotta di un ambiente per renderlo intimo ed accogliente.

I toni caldi fanno apparire una stanza più piccola, intima, accogliente; i toni freddi fanno apparire l’ambiente più ampio, fresco ed arioso.

Dipingere corridoi ed ingressi di colori più scuri rispetto alle stanze adiacenti farà apparire queste più grandi e luminose.

 

Un soffitto alto dipinto di un colore scuro riproporzionerà la stanza.

Dipingere un soffitto di colore chiaro rispetto alle pareti lo farà sembrare più alto.

D’altra parte, se il soffitto è troppo basso meglio evitare di enfatizzare il contrasto e portare l’attenzione sull’altezza, ma piuttosto optare per lo stesso colore su pareti e soffitto in modo che non si noti dove termina una ed inizia l’altro.

COLOR SELECTION METHOD: LUCE

 

Le caratteristiche di un colore dipendono molto dal tipo di luce, per questo è importante osservare il colore a diverse ore del giorno e sia alla luce naturale che a quella artificiale.

A determinare il tipo di luce è anche l’orientamento della stanza

  • EST
    Luce mattutina, azzurra, ottime le tonalità fresche e i colori pastello.
  • OVEST
    Luce del tramonto, aranciata, esalta le tonalità più calde.
  • SUD
    Luce forte, abbagliante, è possibile prendere in considerazione tutti i i colori, dai più chiari ai più scuri.
  • NORD
    Poca luce.

I colori troppo chiari non sono una buona scelta per una stanza buia, poiché questi hanno bisogno di molta luce perché se ne apprezzino le sfumature ed i sottotoni.

I colori troppo scuri in assenza di luce potrebbero rendere la stanza eccessivamente lugubre e quindi non essere adatti a tutti.

I colori medi invece sono sufficientemente intensi da far apprezzare il colore sia di giorno che di sera ed ottengono perfettamente lo scopo di aggiungere calore, stile, carattere o atmosfera ad una stanza.

 

COLOR SELECTION METHOD: ARREDI

La scelta del colore non può prescindere dall’arredamento della stanza.

Per un interno ben riuscito è sempre meglio essere essenziali che ridondanti quindi si consiglia di prendere spunto dai colori già presenti su tessuti o oggetti d’arredo prima di introdurne di nuovi.

 

 

 

 

COLOR SELECTION METHOD: FLUSSO

È importante considerare il passaggio da una stanza all’altra in quanto a porte aperte si intravede sempre la stanza successiva.

Alcuni accorgimenti:

Scegliere preferibilmente per le pareti colori che abbiano la stessa forza, la stessa intensità.

Soffitti e pavimenti ove possibile sono un buon elemento di continuità.

Introdurre elementi di collegamento /richiamo che anticipano i colori della stanza successiva.

Costruire la palette della casa individuando 3/5 colori principali ed utilizzandoli di stanza in stanza in maniera alternata come colori principali, secondari o accenti.

PAINT MAKERS TOTAL DECOR: I VANTAGGI

1.Progettazione dello spazio in maniera ORGANICA utilizzando 1 unica cartella colori

2.Semplificazione della scelta

3.Minori difficoltà di abbinamento: una gamma colori pensata per l’interior design

4.Possibilità di creare un effetto di continuità di colore su pareti, pavimento, serramenti, mobili ed accessori.

La gamma PAINT MAKERS trascende le limitazioni imposte tradizionalmente da un’offerta di mercato estremamente frammentata che limita tonalità e applicazioni possibili sulla base di ciascun prodotto.

 

WALL & FLOOR DESIGN:

  • Uno stile attuale.
  • Possibilità di combinare tra di loro più di 100 colori per infinite personalizzazioni.
  • Il pregio di una parete o un pavimento dipinto a mano.
  • In caso di rinnovo futuro non necessitano di smaltimento.

 

2017-07-14T17:24:24+00:00